Cantiere del sottoattraversamento Isarco: abbattuto il primo diaframma sotto il fiume.

Venerdì 6 novembre alle ore 15:30 è stato abbattuto il primo diaframma attraversando il terreno congelato sotto il...

Cantiere del sottoattraversamento dell’Isarco: avviato lo scavo sotto il fiume

Dopo mesi di preparativi presso il cantiere del Sottoattraversamento dell’Isarco è iniziato lo scavo dei primi metri di...

Avvio delle attività costruttive nel lotto di lavori Gola del Sill

• Una serie di interventi costruttivi complessi permetterà di allacciare la Galleria di Base del Brennero alla stazione...

L’azienda “Innsbrucker Kommunalbetriebe AG” e BBT SE hanno realizzato una nuova sottostazione elettrica presso Ahrental

La riuscita attuazione del progetto comune riveste un significato centrale per la fase di cantiere dell’opera BBT.

Due...

Oggetto in esposizione relativo al lotto di costruzione Gola del Sill al museo “Tirol Panorama”

Un oggetto in esposizione al museo “Tirol Panorama” offre informazioni dettagliate sul lotto di costruzione Gola del...

Stato d’avanzamento dei lavori

La Galleria di Base del Brennero è un sistema di gallerie che si sviluppa per una lunghezza complessiva di 230 km. Ad oggi sono già stati scavati 134 km di gallerie.
bbt-progress
134 km
230 km
Gallerie transito treni 44 km
di 120 km
Cunicolo Esplorativo 51 km
di 61 km
Altre gallerie 39 km
di 49 km
64
chilometri
In prossimità di Innsbruck, la galleria sarà collegata all’esistente circonvallazione ferroviaria della città austriaca, raggiungendo quindi complessivamente una lunghezza di 64 km, che renderà la Galleria di Base del Brennero il collegamento ferroviario sotterraneo più lungo del mondo.
2027
I lavori di costruzione e l’attrezzaggio ferroviario della Galleria saranno completati entro il 2027. Servirà poi un anno di tempo per le prove di esercizio. La Galleria entrerà in esercizio definitivo a dicembre del 2028.
250
km/h
In galleria, i treni passeggeri viaggeranno ad una velocità massima di 250 km/h.
1.350
piezometri
Le risorse idriche sono costantemente monitorate attraverso una rete di 1.350 punti di monitoraggio distribuiti sull'area del progetto.
25
minuti
ll futuro tracciato tra Fortezza e Innsbruck ridurrà i tempi di percorrenza - attualmente circa 80 minuti - a soli 25 minuti.