La prima volta che si parlò di una “galleria di vertice sotto il Passo del Brennero” fu il 1847 e a farlo fu l’ingegnere italiano Giovanni Qualizza. Da allora sono passati più di 160 anni.

Milestones della fase costruttiva
20.08.2007Inizio dei lavori di scavo della galleria di accesso di Mules (Italia):
1,8 km, 9,3% pendenza, 92 m² sezione di scavo, avanzamento in tradizionale
28.04.2008Cerimonia di avvio dei lavori per il cunicolo esplorativo di Aica (Italia):
10,5 km, fresa doppio scudata (6,3 m di diametro)
23.10.2009Completamento galleria di accesso Mules (Italia)
04.12.2009Inizio dei lavori di scavo in Austria:
cunicolo esplorativo gola del Sill: 5,4 km, 26m² sezione di scavo, avanzamento in tradizionale
16.07.2010Inizio dei lavori di costruzione galleria di accesso Ahrental (Austria):
2,4 km, 120 m² sezione di scavo, avanzamento in tradizionale
03.11.2010Caduta del diaframma cunicolo esplorativo Aica-Mules (Italia)
04.04.2011Inizio dei lavori per il lotto Wolf I (Steinach am Brenner, Austria):
gallerie logistiche Saxen e Padaster
19.09.2011Avvio dei lavori per la galleria di accesso Ampass (Austria):
1350 m, 35 m² sezione di scavo, 10% pendenza, avanzamento in tradizionale
07.10.2011Inizio dei lavori per il lotto „Lineamento Periadriatico“ (Italia):
3,7 km gallerie di linea, 1,5 km cunicolo esplorativo, valore 53,1 Mio. Euro
24.06.2011Caduta del diaframma galleria Padaster (lotto Wolf I, Comune di Steinach a.Br./Austria)
24.02.2012Caduta del diaframma galleria Saxen (lotto Wolf I, Comune di Steinach a.Br./Austria)
11.10.2012Completamento della galleria di accesso Ahrental e caduta del diaframma tra la stessa ed il cunicolo esplorativo della Gola del Sill (Austria)
01.07.2013Completamento galleria di accesso Ampass (Austria)
04.12.2013Avvio dei lavori per il lotto Wolf II (Austria):
Galleria di Accesso: 4 km, 120 m2 sezione di scavo, 10% pendenza, Cunicolo di rimozione smarino 950 m, area di deposito Val Padaster
11.12.2013Completamento cunicolo esplorativo Gola del Sill (Austria)
22.04.2014Inizio dei lavori per il pozzo di Patsch (Austria): 180 m, avanzamento tradizionale
04.09.2014Completamento pozzo di Patsch (Austria)
18.09.2014Avvio dei lavori per il lotto Tulfes/Pfons (Austria):
380 Mio. Euro, 38 km, tempo di realizzazione 55 mesi
31.10.2014Inizio dei lavori per il lotto Sottoattraversamento dell’Isarco (Italia):
301 Mio. Euro, 4,2 km gallerie di linea, 1,8 km gallerie di interconnessione
14.02.2015Caduta del diaframma nel cunicolo di rimozione smarino (Austria)
19.03.2015Cerimonia di avvio dei lavori per le gallerie di linea in Ahrental (Lotto Tulfes-Pfons, Austria) con la partecipazione del Commissario Europeo dei Trasporti Violeta Bulc e dei Ministri alle Infrastrutture delle sette nazioni dell’arco alpino
25.03.2015Completamento lotto “Lineamento Periadriatico” (Italia)
26.09.2015Avvio dello scavo con TBM per il cunicolo esplorativo Ahrental–Pfons (Austria):
15 km, TBM aperta, lunga 200 m (8 m di diametro)
22.12.2015Completamento galleria di accesso Wolf
05.01.2016Avvio dei lavori per il cunicolo esplorativo Wolf

Nel 1971 l’idea di una galleria al Brennero venne ripresa: il gruppo UIC (Union internationale des chemins de fer) diede l’incarico di avviare uno studio di fattibilità per una nuova ferrovia del Brennero con una galleria di base. Fino al 1989 vennero elaborati tre studi di fattibilità, che in seguito hanno rappresentato la base per l'ulteriore progettazione della Galleria di Base del Brennero. In tal modo si diede l’inizio alle attività di progettazione.

Nel 1994, l’Unione Europea inserì il corridoio Berlino–Napoli nell’elenco dei progetti prioritari. Dieci anni dopo, Austria ed Italia sottoscrissero l’Accordo di Stato per la realizzazione della Galleria di Base del Brennero. Nello stesso anno venne costituita l’odierna BBT SE: i lavori di scavo per il  cunicolo esplorativo iniziarono nel 2008.

Sapevate che…
... la Galleria di Base del Brennero è una galleria prettamente ferroviaria?
Sapevate che…
... nella la Galleria di Base del Brennero viaggeranno treni merci e treni passeggeri?
Sapevate che…
... la Galleria di Base del Brennero è uno dei progetti prioritari dell'Unione Europea?
Sapevate che…
... BBT SE è una società per azioni di diritto europeo (forma giuridica "SE")?
Sapevate che…
... BBT SE dipende al 50% dalla Repubblica Federale Austriaca e al 50% dalla Repubblica Italiana?
Sapevate che…
... la galleria è composta di due canne a binario singolo?
Sapevate che…
... le canne principali sono già in corso di realizzazione?
Sapevate che…
... il materiale di scavo viene trasportato ai depositi con l'utilizzo di nastri trasportatori?
Sapevate che…
... grazie alla galleria sulla linea storica si libereranno capacità per il trasporto passeggeri locale?