Stiamo cercando un nome per le due nuove TBM della Galleria di Base del Brennero, partecipa e vinci!

Nell'autunno 2024, nel lotto di costruzione austriaco "Pfons-Brennero", entreranno in azione due nuove frese. Stiamo cercando un nome per questi nuovi "giganti nella montagna", lunghi 160 metri ciascuno.

Due nuove TBM entreranno in funzione, molto presto, in direzione di Innsbruck. Ognuna delle due TBM scaverà all'incirca 7,5 km di galleria di linea, una nella galleria ovest, una nella est. Nel mondo delle costruzioni in sotterraneo è tradizione attribuire alle frese di scavo dei nomi femminili. Questi nomi hanno un valore molto importante, specialmente per i minatori che vi ci lavorano ogni giorno. Anche per questo, nel corso degli anni si è preferito, anziché dei nomi tecnici, battezzare le TBM con nomi più tradizionali come "Serena", "Virginia", "Flavia", "Ida" e "Lilia".

Insieme alla nostra società di progetto, "RegionalMedien Tirol" ha lanciato questa iniziativa rivolta ai lettori, invitandoli a proporre dei nomi da dare alle due nuove "sorelle" che a breve inizieranno la loro avventura nel cuore della montagna. Le frese, infatti, non hanno ancora un nome, e attualmente si trovano nello stabilimento della ditta Herrenknecht, a Schwanau, in Germania.



Proponi un nome entro il 15 febbraio!

Puoi già inviare le tue proposte cliccando al link qui sotto. In bocca al lupo!

Brenner Basistunnel: Giganten im Berg: Namensvorschläge für die Tunnelbohrmaschinen gesucht! - Stubai-Wipptal (meinbezirk.at)