Via libera al lotto di costruzione "Gola del Sill-Pfons"

Già a gennaio 2022 saranno avviati i lavori in una delle tratte più estese del progetto Galleria di Base del Brennero sul lato Austria.

L'aggiudicazione del lotto di costruzione H41 "Gola del Sill- Pfons" è avvenuta il 17/11/2021 a favore del RTI H41 Sillschlucht-Pfons, composto dalle imprese Implenia Österreich GmbH, Implenia Schweiz AG, Webuild S.p.A, csc costruzioni sa. L'importo offerto dal RTI è pari a 651 milioni di euro.

Il lotto "Gola del Sill-Pfons" è uno dei più grandi nell'area di progetto austriaca e si estende dalla Gola del Sill, attraverso la valle Ahrental fino a Pfons am Brenner, per un estensione di 14,3 km. I lavori di costruzione saranno completati in un periodo pari a 80 mesi e si concluderanno nell'estate del 2028.
La gara si è svolta a livello europeo secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa seguita da una rigorosa procedura di verifica. Nel frattempo sono scaduti i termini di legge per l'eventuale impugnazione, quindi si è potuto procedere all'aggiudicazione definitiva dell'appalto.Per garantire che l'intero progetto proceda il più speditamente possibile, il lotto "Gola del Sill-Pfons" è stato prolungato di tre km di gallerie principali verso sud, dove poi si collegherà al futuro lotto di costruzione H53 "Pfons-Brenner".

Dati generali lotto di costruzione "Gola del Sill-Pfons"
Il lotto di costruzione H41 "Gola del Sill-Pfons" si trova nell'area settentrionale della Galleria di Base del Brennero tra Tulfes (a est), Innsbruck (a nord) e Pfons (a sud). Saranno realizzati, complessivamente, circa 22,5 km di gallerie principali e 38 bypass, con una lunghezza complessiva di circa 2,3 km. L'accesso al nuovo cantiere sotterraneo sarà possibile attraverso la galleria di accesso Ahrental, già realizzata nel lotto di prospezione E41 "Ahrental".

Il nuovo cantiere H41 rappresenta la continuazione del cantiere H33 "Tulfes-Pfons", i cui lavori sono stati completati con successo e senza incidenti a inizio maggio 2021.